Morì investito in bicicletta E' scontro tra le consulenze
GROSSETO. Non c’è accordo praticamente su nulla: dalla segnaletica alla velocità. Il processo per la morte di Pietro Magagnini, il commercialista di 46 anni travolto da un carroattrezzi mentre era in bici tra via Arcidosso e via della Repubblica (agosto 2013), vive la fase delle consulenze. E delle posizioni contrastanti tra le parti, che si sono affidati ai consulenti per cercare di arrivare alla verità. Dice l’ingegner Gianfranco Savelli, incaricato.......Leggi tutto
Il sindaco Il Comune si costituirà parte civile
GROSSETO. Il Comune di Grosseto si costituirà parte civile nel processo per i presunti maltrattamenti avvenuti all’interno dell’asilo.Ne dà comunicazione la stessa amministrazione, spiegando che la decisione è stata annunciata nel corso di un incontro con i genitori dei bambini, che si è tenuto nella sala consiliare, presente anche l’avvocato Alessandro Antichi che tutela le famiglie.È stato proprio.......Leggi tutto
Comunicazione di servizio
Si comunica che a partire da oggi lo Studio Legale Antichi ha reso pubblica la versione mobile del proprio sito internet. Cordiali saluti. La Segreteria...Leggi tutto
Apertura nuovo studio
Dal 2 gennaio 2017 saremo operativi nel nuovo studio in Piazza San Michele, 3, Grosseto. Nella settimana dal 19 al 23 dicembre si farà il trasloco e ci potrà essere qualche disagio, del quale ci scusiamo in anticipo. I numeri di telefono e di telefax restano gli stessi (tel. 05641768092; telefax 05641768093) e potrete trovarci nei consueti orari di apertura (dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 19,00). Le linee telefoniche saranno interrotte.......Leggi tutto
Capalbio vince la battaglia contro i 50 rifugiati. E si prepara ad accoglierne 13
Non era una notizia clamorosa, ma era una “notizia perfetta”. La più perfetta dell’estate. Costruita sul modello dell’esempio scolastico di notizia: non il cane che morde l’uomo, ma l’uomo che morde il cane. La notizia era: Capalbio respinge gli immigrati. La “piccola Atene” toscana, il capoluogo maremmano dell’Italia radical-chic, che reagisce come un qualunque borgo padano a maggioranza leghista. Con i vari vip che di colpo la smettono di pontificare.......Leggi tutto
Per il Tribunale Alla San Lorenzo Servizi non si applica il divieto di pagare le ferie smontata la tesi....
GROSSETO – Il valore dei beni sequestrati (107 mila per Banci e 51 mila per Casciani) dalla Guardia di finanza era notevolmente superiore rispetto al profitto. Lo si legge nelle motivazioni che il tribunale ha emesso a seguito del dissequestro dei beni di Romeo Banci e Giovanni Casciani rispettivamente direttore generale e direttore tecnico della San Lorenzo servizi assistiti dagli avocati Alessandro Antichi e Riccardo Lottini. Solo con Linkem.......Leggi tutto
Prossima attivazione servizio area web riservata ai clienti dello Studio
Con l’intento di rendere la professione forense sempre più dinamica ed attenta all’esigenze dei propri assistiti, lo Studio Legale Antichi comunica che a partire dal prossimo mese di settembre 2016 si renderà attivo alla propria clientela un nuovo servizio di area web riservata nella quale sarà possibile accedere alle proprie pratiche affidate allo Studio.Ciò permetterà maggiore trasparenza e celerità nello scambio di informazioni ed aggiornamento.......Leggi tutto
Bambini maltrattati all asilo nido. Le maestre accettano la negoziazione
Grosseto, 28 luglio 2016 - Inizierà il percorso di negoziazione assistita tra i genitori dei bambini che frequentavano l’asilo nido «Albero Azzurro» e le due titolari della società che lo gestiva, cioè Azzurra Marzocchi, la maestra che si trova ancora agli arresti domiciliari con l’accusa di maltrattamenti sui piccoli, e la collega Manuela Seggiani, che è indagata nella stessa vicenda giudiziaria........Leggi tutto
Affisse in paese foto denigratorie di due colleghe condannato a risarcirle
MASSA MARITTIMA – Aveva tappezzato la città di Massa Marittima con foto “choc” di infermiere dell’Istituto Falusi che ridevano e scherzavano al letto di un paziente (che sarebbe deceduto qualche giorno dopo). Sui manifesti aveva anche stampato la frase “Voce del verbo deridere”. Le due operatrici erano state fotografate a loro insaputa da un collega con cui avevano avuto contrasti sul lavoro. Le due donne.......Leggi tutto
Biogas a Capalbio, spunta un nuovo ricorso. Per noi è inammissibile
CAPALBIO – Torna a riaprirsi, in maniera inaspettata, la vicenda del Biogas sul territorio del Comune di Capalbio. Una storia che ha tenuto banco per anni in bassa Maremma e che aveva visto come protagonisti il Comune della piccola Atene e la società S.A.C.R.A, proprietaria di molti terreni nel capalbiese, la quale aveva fatto richiesta di costruire un impianto ad energie rinnovabili che sarebbe dovuto sorgere in località Origlio. A.......Leggi tutto
Travolte dal fiume durante l'alluvione chiesto il giudizio per il sindaco e il tecnico
MANCIANO. Marisa e Graziella Carletti erano in auto. Stavano tornando a casa, dopo essere state a trovare la madre quando furono travolte dalle acque del torrente Sgrilla. Era il 14 ottobre 2014, le due donne erano nella zona di Guinzoni, a Marsiliana. Ora, per quelle due morti, il sostituto procuratore Maria Navarro ha chiesto il rinvio a giudizio al giudice del sindaco Marco Galli e di Furio Laghi, referente del Comune di Manciano per la Protezione.......Leggi tutto
Maltrattamenti al nido le maestre chiedono di patteggiare
GROSSETO. Gli avvocati delle famiglie dei piccoli che frequentavano l’asilo chiuso dopo l’indagine delle forze dell’ordine lo hanno saputo quasi per caso.  ai due anni - dice Antichi - quindi non sarebbe possibile applicarlo. La Marzocchi ha tentato di alleggerire la sua posizione ma non ha mai dato alcun segno di pentimento. I maltrattamenti non si sono interrotti perché la donna si è ravveduta ma soltanto perché.......Leggi tutto
Nessun colpevole per l'incidente
(IL TIRRENO) MASSA MARITTIMA. La strada provinciale dell'Accesa è un budello che si srotola in mezzo ai colli che dividono Massa Marittima dai pressi di Ribolla. Il nome, ovvio, lo prende dal lago, che costeggia con il suo unico rettilineo proprio in quella località che si chiama La Pesta. Per il resto, sono chilometri di curve in salita e discesa. Una strada disseminata di croci, di nomi e cognomi di chi lì ha perso la vita. Come Simone Bertelli,.......Leggi tutto
Trasferita dopo il reintegro Il giudice blocca la decisione dell'azienda
Guerra del biogas Sacra tenta la carta dell ultimo ricorso
CAPALBIO. La vicenda del biogas a Capalbio pareva chiusa ma così non è, almeno nelle intenzioni della società Sacra che ha deciso di tentare un’ultima carta e far ricorso “per revocazione” contro la sentenza del Consiglio di stato che le aveva dato torto imponendo l’ultimo stop alla centrale a biogas. L’ultimo giudizio amministrativo, con sentenza 1167/2015, aveva infatti accolto l’appello del Comune di Capalbio (assistito dall’avvocato Alessandro.......Leggi tutto
Estar il 25 fissata l udienza per il ricorso davanti al Tar
GROSSETO – Si svolgerà il 25 novembre prossimo, presso il Tar della Toscana, l’udienza in cui si deciderà sulla richiesta di sospensiva della delibera che ha fatto decadere le graduatorie Estav sino a quel momento utilizzate e a cui è subentrato l’Estar. L’avvocato Alessandro Antichi, che rappresenta un gruppo di persone che, dopo aver partecipato ai concorsi, era risultato idoneo e che si trovavano nelle graduatorie da cui doveva essere preso.......Leggi tutto
Lo Studio Legale Antichi rimarrà chiuso per ferie dal 11 al 23 a....
RACCOLTA ADESIONI RICORSO ESTAR
Stiamo raccogliendo adesioni per il ricorso ESTAR. Chi fosse interessato può mandare una email agli indirizzi segreteria@studioantichi.org e a.antichi@studioantichi.org con i propri dati anagrafici e codice fiscale, nonché posizione, numero e data della graduatoria....Leggi tutto
Il Giudice del Lavoro di Grosseto boccia l operazione Poseidone dell I.N.P.S.
Il Giudice del Lavoro di Grosseto boccia l’operazione “Poseidone” dell’I.N.P.S.: se non sussistono i requisiti di “abitualità e prevalenza” il socio di una azienda commerciale non può essere iscritto d’ufficio alla “gestione commercianti” e non paga i contributi (sentenza n. 171/2015 del 19.5.2015, est. Dott.ssa Antonella Casoli). Nell’anno 2009 l’Inps ha dato avvio sul territorio nazionale alla cosiddetta “operazione Poseidone”, nel corso della.......Leggi tutto
Biogas a Capalbio il Consiglio di Stato da ragione a comune e provincia nessun risarcimento
Biogas il Consiglio di Stato annulla la sentenza del Tar
(da gonews.it) Nuova puntata sulla vicenda del biogas a Capalbio (Grosseto). Il Consiglio di Stato ha accolto l'appello del Comune di Capalbio e della Provincia di Grosseto e annulla così la condanna al risarcimento del danno in favore della società Sacra.   Ribaltata l'ultima sentenza del Tar, che aveva disposto per le amministrazioni chiamate in causa – Comune di Capalbio e Provincia di Grosseto, appunto – un rimborso.......Leggi tutto
Contrordine sul biogas Sacra non va risarcita
(da Il Tirreno) Comune di Capalbio e Provincia di Grosseto vincono l'appello al Consiglio di StatoLa società che voleva costruire un impianto chiedeva da 9 a 15 milioni per i danni   di Enrico Pizzi CAPALBIO Il Consiglio di Stato ha deciso che il Comune di Capalbio e la Provincia di Grosseto non dovranno risarcire alcunché alla società Sacra per non aver autorizzato l'impianto a biogas che la società progettava........Leggi tutto
Biogas ribaltata la sentenza del TarEra legittimo quel no per Sacra Sfuma il risarcimento milionario....
(Da La Nazione) IL CONSIGLIO di Stato ribalta la decisione del Tar sul biogas di Capalbio: sull'impianto progettato da Sacra, Comune e Provincia si aggiudicano l'ultimo round, quello decisivo, ed evitano così il rischio di dover pagare un risarcimento potenzialmente plurimilionario per la mancata realizzazione dell'impianto. Associazioni, residenti e comitati cantano vittoria. «Italia Nostra accoglie con la massima soddisfazione la sentenza.......Leggi tutto
Il caso Estav in consiglio regionale Interrogazione sulla vicenda del grossetano -sfruttato- dall en....
(da La Nazione) IL CASO del quarantenne grossetano che ha vinto la causa intentata contro Estav sud-est, uno dei tre enti regionali che si occupano di acquisti per le Aziende sanitarie locali finisce in consiglio regionale. La storia l'ha raccontata La Nazione nei giorni scorsi: il grossetano, difeso dall'avvocato Alessandro Antichi, faceva parte di una cooperativa sociale di tipo B «La nuova idea» con sede ad Arezzo ma in realtà,.......Leggi tutto
Rinnovabili per lagricoltura sviluppo e prospettive nell incontro di Confagricoltura
(da Il Giunco.net) GROSSETO – “Il Biogas fa bene”: E’ questo il titolo del convegno, organizzato da Confagricoltura Grosseto previsto per domani mattina (venerdì) alle ore 10 in sala Pegaso. “Si tratta di un momento di confronto – spiga il presidente Vivarelli Colonna – alla luce delle novità normative e delle prospettive che questa pratica offre. Infatti saranno indagati gli aspetti ambientali.......Leggi tutto
Via i sigilli dall impianto a biogas Accolto anche il secondo ricorso L azienda - Cinigiano Agri Power....
La Nazione. POTREBBE essere la volta buona per togliere i sigilli dall'impianto di biogas di Campone, nel comune di Cinigiano. E' infatti stato accolto anche il secondo ricorso — quello contro il sequestro preventivo per equivalente — presentato dall'avvocato Alessandro Antichi per conto della «Cinigiano Agri Power Plus»: l'azienda che gestisce la struttura. La decisione è stata presa dallo stesso Tribunale del Riesame.......Leggi tutto
Biogas - via i sigilli dall'impianto - Dissequestro al Camone
La Nazione - SMONTATO sostanzialmente il castello accusatorio nei confronti della Cinigiano Agri Power Plus e, soprattutto, dissequestrato l'impianto a biogas che si trova in località Camone, sul territorio comunale di Cinigiano. E' quanto deciso dal Tribunale del Riesame di Grosseto, composto dai giudici Giovanni Puliatti, Giovanni Muscogiuri e Sergio Compagnucci. Al Tribunale aveva proposto impugnazione del decreto di sequestro la società,.......Leggi tutto
Biogas - l impianto va dissequestrato
Il Tribunale del riesame accoglie il ricorso del difensore dei tre indagati Agri Power Plus per la presunta truffa a Santa Rita   di Pierluigi Sposato CINIGIANO Generalmente, il Tribunale del riesame viene considerato come un "plotone di esecuzione" che non lascia scampo a chi è sotto inchiesta. Invece, per il caso del biogas di Cinigiano, i tre indagati per truffa da 1,3 milioni ai danni del Gestore servizi elettrici e gli scarichi.......Leggi tutto
Cinigiano Il Tribunale riapre la struttura Accolte le istanze della difesa Il Riesame dissequestra l....
Corriere di Maremma - Il 26 settembre scorso erano scattati i sigilli, disposti dal Gip Valeria Montesarchio dopo le indagini della Procura della Repubblica. Gli inquirenti ipotizzavano la truffa in pubbliche forniture,ma il Tribunale del Riesame composto dai giudici Puliatti, Muscogiuri e Compagnucci - ha accolto pienamente le istanze della difesa,disponendo ieri il dissequestro dell'impianto a biogas gestito dalla Cinigiano Agri Power Plus, spiegando.......Leggi tutto
L INCHIESTA DOPO IL DISSEQUESTRO DEL RIESAME - LA CONTROMOSSA DEI MAGISTRATI Biogas - a Cinigiano la....
La Nazione - NON È ancora finita. La vicenda giudiziaria che ruota attorno all'impianto di biogas in località Camone, nel comune di Cinigiano, si arricchisce di un'altra puntata. La procura di Grosseto ha presentato ricorso in Cassazione contro il provvedimento di dissequetro disposto dal Tribunale. La prossima settimana, invece, è fissata l'udienza davanti al Tribunale del Riesame per quanto riguarda il sequestro per equivalente.......Leggi tutto
Sciopero della fame per il proprio cavallo, il tribunale le dà torto. Deve potarlo via
da ilgiunco.net - GROSSETO - Il giudice ha respinto le richieste di Silvia Martellotta, nei confronti dell’Ippodromo di Follonica. La donna aveva inscenato un paio di settimane fa una protesta sotto al Comune di Follonica con un cartello con su scritto “Operatore ippico in sciopero della fame per accesso negato al mio cavallo, lavoro, passione”. La vicenda era iniziata nel 2013 quando la società che gestisce l’area.......Leggi tutto
NUOVE NORME IN MATERIA DI FRAZIONAMENTO DI EDIFICI A DESTINAZIONE INDUSTRIALE E ARTIGIANALE. IN PRESENZA....
Con la Legge regionale 11 aprile 2014, n. 20 pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 17, parte prima, del 16.04.2014, la Regione ha dettato norme innovative in materia di frazionamento di edifici a destinazione industriale e artigianale. Le modifiche così introdotte sono una anticipazione della più vasta riforma della legge regionale 3 gennaio 2005, n. 1 (Norme per il governo del territorio), che è da tempo.......Leggi tutto
SACRA rinuncia - per ora - ai soldi del comune di Capalbio e il giudice fissa l udienza a gennaio
(da ilgiunco.net) CAPALBIO – È stata fissata al 13 gennaio 2015 l’udienza per la discussione, presso il Consiglio di Stato, della vicenda di S.A.C.R.A. e dell’impianto a biogas. Oggi è stata discussa la domanda di sospensiva della sentenza con cui il Tar Toscana ha condannato Provincia e Comune di Capalbio al risarcimento del danno verso S.A.C.R.A.In camera di consiglio erano presenti gli avvocati Alessandro Botto per.......Leggi tutto
Il risarcimento dell'assicurazione non arriva. Il calvario di Sandra, che ha perso lavoro e salute
(da La Nazione) Grosseto, 7 giugno 2014 - L'appuntamento con la definizione della sua lunga ed estenuante vicenda giudiziaria è ancora distante. E ieri si è allontanato ancora un po’, considerando che l’udienza per decidere se affidare o meno una consulenza tecnica sulle sue condizioni fisiche è stata rinviata al 9 luglio prossimo, per un impedimento del giudice. Sono quattro anni che Sandra Pelosi, 53 anni originaria di Siena ma da moltissimi anni.......Leggi tutto
Invalida per infortunio si apre la causa per l'assicurazione.Subito rinviata
LEI, Sandra Pelosi, continua ad essere ricoverata in ospedale, dove è entrata prima di Pasqua, ma i suoi legali, gli avvocati Alessandro Antichi e Michele Pelosi, continuano a seguire i suoi interessi.Si è infatti aperta ieri la causa che la donna, 53 anni seriamente malata dopo un grave infortunio subìto nella sua azienda di cavalli il 21 settembre 2010, e dichiarata invalida al 100 per cento da.......Leggi tutto
Licenziata, il giudice la fa riassumere
C’È VOLUTA la Corte di Appello, ma da ieri il licenziamento di Anna Maria Gaudino, 44 anni, dipendente della società Datacompany, che all’epoca dei fatti era responsabile dei dipendenti del callcenter di Castel del Piano che lavora per Acquedotto del Fiora, è nullo. Non solo. I tre giudici dellasezione lavoro della Corte di Appello hanno ordinato anche l’immediato reintegro sul posto di lavoro.......Leggi tutto
Antichi studio legale
Benvenuti nel nuovo sito internet Antichi Studio Legale...Leggi tutto
La strenua battaglia di Sandra
Non mi hanno lasciato neanche i soldi per morire. Sandra, imprenditrice di 53 anni originaria di Siena, ma che da molti anni vive a Grosseto, pronuncia queste parole con la calma che riesce a mantenere per la maggior parte del suo racconto, dovuta dalla decisione di non darla vinta. Combatterò per vedere riconosciute le mie ragioni – sottolinea cercando di ricacciare indietro le lacrime – fino all’ultimo giorno di vita. Anche.......Leggi tutto
Mia moglie era brava e speciale
GROSSETO L’avvocato Alessandro Antichi incassa in un giorno solo due punti importanti. Il legale della signora Lyudmyla Yavorska, moglie di Ivo Baffigi morto qualche giorno fa all’età di 93 anni in ospedale, ha infatti avuto il parere del suo consulente sull’esame autoptico effettuato sul corpo dell’uomo che avrebbe confermato “l’assenza di qualsiasi responsabilità, anche solo a titolo di colpa o negligenza,.......Leggi tutto
ita | eng
Area Clienti

ALESSANDRO & GIOVANNI NICCOLÒ ANTICHI  

THE EXPERIENCE OF QUALITY

"Quality" is a human perception, easy to recognize and appreciate.

It is not an abstract concept and elusive, but a concrete experience and verifiable.

The perception of value, quality, is the most concrete experiences. This is demonstrated by the evidence of the stove: “you belong to any school of philosophy, it is enough to sit on a hot stove for sure, without any recourse to the intellectual discussion, that you are in a condition to low quality and the value of its position has a negative sign. Such a low level of quality is not a metaphysical abstraction or crypto-religious nebula: it is an experience. Not a judgment about an experience, not a description of an experience: the value is itself experience. Therefore susceptible to prediction. And verification. And reproducible. And 'the experience less ambiguous and more unique that there is.” (Robert Pirsig, Lila).

The Firm

For over thirty years Antichi Law Firm is a point of reference for anyone who wants to argue his case before Justices, reports in civil and commercial affairs, in relations with public administrations, in defense of their rights and interests.

The....

MORE
Publications

Dalla mediazione all' arbitrato amministrato
Tesi dell' Avv. Alessandro Antichi 
Salvataggio delle Banche in Europa Gestione Transfrontaliera delle crisi

MORE
Alessandro Antichi (Grosseto, May 14, 1958) obtained his Laurea Magistrale in Civil Law, with honors (110/110 cum laude), from University of Siena in March 30, 1982.He received......read more
Giovanni Niccolò Antichi (Grosseto, July 25, 1988) is a graduate in Corporate Law at Luiss Guido Carli University in Rome (110/110 Summa cum Laude and Special Acknowledgement)......read more
Michele Pelosi (Grosseto, November 27, 1972), graduated in Law at the University of Siena in December 4, 1998 with a thesis on Criminal Law. He qualified to practice law in the......read more
Federica de Silva (Venice, June 28, 1981) is a graduate in Law from the University of Padova in 2006 with a thesis in Commercial Criminal Law. She qualified to practice law in the Court......read more